02-02-2017

Segnalazioni novitÓ normativa ECM - Anno 2017

Segnalazioni novitÓ normativa ECM - Anno 2017 Criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM

La Commissione Nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha approvato la nuova delibera per i "Criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM" che sostituisce la precedente regolamentazione. Importante modifica per tutti i discenti di eventi formativi residenziali ECM è riguardante la presenza documentata che dal 100% della durata viene variata al 90% della durata dell'evento. 

Si allega il testo della delibera.

Completamento dell’obbligo formativo del triennio 2014-2016

La Commissione nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha deliberato di consentire ai professionisti sanitari di completare il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014–2016 entro il prossimo 31 dicembre 2017, nella misura massima del cinquanta per cento del proprio obbligo formativo, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.
I crediti acquisiti nel 2017, quale recupero del debito formativo del triennio 2014-2016, non saranno computati ai fini del soddisfacimento dell’obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019.
 
Modalità di somministrazione del questionario di verifica

Ulteriore modifica apportata dalla Commissione Nazionale nell'anno 2016 riguarda la modalità di somministrazione del questionario di verifica che, oltre a fine evento, puo' avvenire anche in modalità on-line con la limitazione che lo stesso venga compilato dal discente entro tre giorni dalla conclusione dell’evento e che venga consentito un solo tentativo di compilazione.